Marsica. Caldo e soleggiato. Piogge e forti temporali da metà settimana



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Meteo . Sarà un fine settimana soleggiato, a causa di un’area di alta pressione in quota di matrice Subtropicale che, oltre a permettere Subsidenza atmosferica, richiama masse d’aria calda sulle nostre regioni del Centro/Sud Italia, innescando un deciso rialzo delle temperature massime, mentre, nelle zone interne, le temperature minime scenderanno di notte e al primo mattino, quando l’aria sarà più mite o un po’ più fresca. I temporali di calore continueranno ad interessare tutte le regioni settentrionali e localmente il versante adriatico dell’Appennino centro/meridionale.
Tra martedì e mercoledì della settimana che viene, un vortice di bassa pressione con annessa e intensa perturbazione di origine nord-atlantica, affonderà verso il cuore del Mediterraneo, determinando, in particolare modo mercoledì e giovedì, annuvolamenti con associati rovesci di pioggia anche a carattere temporalesco da Nord, fino a tutto il Centro e poi il Sud Italia.
Giovedì, sarà particolarmente interessato dai temporali, localmente anche di grandine e di violenta intensità (nubifragi), proprio il medio Adriatico. Sempre nella giornata di giovedì, pioverà fin dal mattino e le temperature si abbasseranno sia nei valori massimi che nei valori minimi, anche sulla nostra regione Abruzzo. I rovesci potrebbero risultare anche sul nostro territorio regionale, a prevalente carattere temporalesco con locali grandinate.
Dopo la generale rinfrescata che durerà fino a sabato mediante le correnti più fresche e tese dai Balcani, le temperature massime torneranno a salire e così anche le minime, merito di un’altra nuova e progressiva ondata di caldo nord-africano che si concretizzerà solo dal prossimo fine settimana.