Maltempo Marsica, attivato il COC a Tagliacozzo, abbattuto un albero ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – Si registrano molti interventi dei Vigili del Fuoco Di Avezzano che in collaborazione con i nuclei di protezione civile locali stanno operando interventi di soccorso e messa in sicurezza dovuti agli effetti del forte maltempo che imperversa in maniera più “dura” in alcune aree del territorio marsicano. Si registrano allegamenti, coperture di tetti divelte e alberi caduti. Un intervento abbastanza complesso è stato quello operato in via Sandro Pertini ad Avezzano dove per abbattere un un’albero è stato necessario chiedere la strada. Ancora molti gli interventi in attesa in tutta la Marsica.

Maltempo Marsica, attivato il COC a Tagliacozzo, abbattuto un albero ad Avezzano

[jnews_block_12 first_title=”LEGGI ANCHE” second_title=”  maltempo marsica” header_type=”heading_3″ number_post=”1″ include_post=”382602″]

DAL COCO DI TAGLIACOZZO:

[11:57, 22/12/2019] Sindaco Di Tagliacozzo: COMUNICATO STAMPA E AVVISO AI CITTADINI PER LE AVVERSE CONDIZIONI METEOROLOGICHE DOVUTE A FORTI VENTI E PIOGGE INTENSE SUL TERRITORIO COMUNALE.
22 dicembre 2019

A partire dalle ore 11.30 è operativo il Centro Operativo Comunale (Segnalazioni ai numeri di telefono: 0863.614212 e 0863.614213 e 3398374944) per le emergenze riguardanti gli eventi atmosferici delle ultime ore (vento forte e piogge). Sul territorio comunale si stanno verificando disservizi sopratutto a causa di alberi caduti e allagamenti dovuti alle intense e forti piogge. L’Ufficio Tecnico Comunale con l’Ing. Roberta Marcelli, i dipendenti e gli operai e il Corpo della Polizia Municipale con il Ten. Paolo Ronci, coordinati dal Sindaco Vincenzo Giovagnorio, unitamente agli Assessori e al Consigliere di Maggioranza Jacoboni per l’informazione pubblica, sono a lavoro per risolvere le problematiche e intervenire là dove ci sono segnalazioni dei cittadini. La situazione più disagiata nella frazione di Poggio Filippo e in via Cupa nel Capoluogo dove sono caduti alcuni alberi. Il C.o.c. è coadiuvato dal Presidente Christian Rossi e dai Volontari della Protezione Civile, attivati ieri sera dal Sindaco con una chiamata alla Sala operativa regionale.

Il Sindaco intanto ha diramato il seguente AVVISO:

VISTO l’avviso di condizioni meteorologiche avverse n. 19132 PRE/67109 del 21/12/2019,
il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che è stato emesso dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale l’Avviso di condizioni meteorologiche avverse n.° 19132 PROT. PRE/ 67109 DEL 21/12/2019 – ESTENSIONE E SEGUITO DELL’AVVISO PROT. PRE/66941 DEL 20/12/2019 recante:

“DALLA TARDA SERA/NOTTE DI OGGI, SABATO 21 DICEMBRE 2019, SI PREVEDE IL PERSISTERE: PER LE SUCCESSIVE 18-24 ORE, DI PRECIPITAZIONI DA SPARSE A DIFFUSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SU TOSCANA, UMBRIA, LAZIO E SETTORI OCCIDENTALI DI ABRUZZO E MOLISE; […OMISSIS…] I FENOMENI SARANNO ACCOMPAGNATI DA ROVESCI DI FORTE INTENSITÀ, FREQUENTE ATTIVITÀ ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO. […OMISSIS…]
DALLE PRIME ORE DI DOMANI, DOMENICA 22 DICEMBRE 2019, E PER LE SUCCESSIVE 18-24 ORE, SI PREVEDONO VENTI FORTI CON RAFFICHE DI BURRASCA FORTE DAI QUADRANTI OCCIDENTALI SU EMILIA-ROMAGNA, MARCHE E ABRUZZO.”

CONSIDERATO lo stato di emergenza determinato dalle forti raffiche di vento e dalla pioggia che si stanno verificando su tutto il territorio comunale a partire dalla nottata di ieri; al fine di garantire la salvaguardia della popolazione e la riduzione di possibili disagi,

INVITA i cittadini, per le successive 24 ore e comunque fino a cessata emergenza, ad evitare situazioni di rischio e pericolo e a prestare la massima prudenza.

RACCOMANDA
• di evitare la sosta delle automobili al di sotto degli alberi;
• di evitare il transito, anche a piedi, al di sotto di alberature, cornicioni e sporgenze di qualsiasi tipo ed in prossimità di ponteggi/cantieri edili;
• di evitare in generale le zone esposte, guadagnando una posizione riparata rispetto al possibile distacco di oggetti esposti o sospesi e alla conseguente caduta di materiale anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri, come vasi o tegole;
• di prestare particolare attenzione, nel caso ci si trovi alla guida di un’automobile o di un
motoveicolo, poiché le raffiche tendono a far sbandare gli stessi per cui è indispensabile moderare la velocità;
• di prestare particolare attenzione alla segnaletica stradale e ad ogni altra informazione emanata dalle autorità.

P.S. Evitare di transitare in Via delle Macchie; nella strada che collega la Tiburtina (Colle San Giacomo) agli Sfratati, per smottamento fiume Imele in prossimità del IV passaggio a livello ferroviario; in via Cupa; nella provinciale che collega il Capoluogo alla Frazione di Gallo; in via Camerata; il parcheggio di Villa Bella e il sottopasso pedonale de “Gli Angeli” resteranno chiusi fino a nuove disposizioni.

Aggiornamento ore 17:00

Si consiglia il passaggio degli autoveicoli in alternativa su via delle Macchie fino a Sfratati, usando cautela nell’attraversamento del ponte in prossimità del passaggio a livello ferroviario (presso il bivio con la frazione di Colle San Giacomo). Via Tiburtina è al momento impraticabile per l’acqua alta presso il Rollin Park.

https://www.facebook.com/vincenzo.giovagnorio/videos/10221799479159144/