M5S Avezzano, Eligi: “Sui trasferimenti di bambini tra Vivenza e Noesis, il sindaco prenda decisioni di buon senso e condivise”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Come ad ogni inizio dell’anno scolastico restano molti i nodi da sciogliere sulla scuola. Quest’anno i genitori della scuola materna dell’Istituto Vivenza hanno visto traslocare, di punto in bianco, i loro piccoli in altra sede, nello specifico, alla Noesis. “Ho raccolto le istanze dei genitori e ieri, ancora in tempo utile, ho operato perché si tenesse un incontro in Comune tra l’Amministrazione e i genitori”. Lo afferma, in una nota, il consigliere del M5S Francesco Eligi

“I genitori hanno portato avanti, con forza e convinzione, proposte plausibili ed alternative alle scelte dell’Amministrazione in particolare, è stato chiesto di non far traslocare i bambini e di destinare al Noesis solo le classi di nuova formazione. In un primo momento il sindaco e l’assessore Ridolfi sembravano convinti della bontà delle proposte dei genitori e si sono impegnati a dar subito seguito agli aggiustamenti proposti. Poi, sindaco e assessore, hanno deciso di riconvocarci per domani, sabato 9 settembre.

Come consigliere comunale sono felice di essere utile in ogni modo, anche facendo da mediatore tra i genitori degli alunni dei due plessi e la Pubblica Amministrazione se necessario, per questo auspico che l’ Amministrazione voglia essere altrettanto vicina alle esigenze dei cittadini, compresi i più piccini, con decisioni di buon senso e, soprattutto, condivise”.




Lascia un commento