Lunedì crollo termico e tempo instabile, neve fin sotto i 1200 metri



Nella giornata di Lunedì 25 Aprile, l’ingresso di aria fredda di origine artica favorirà un vero e proprio crollo delle temperature su tutto il nostro territorio marsicano. Rovesci di pioggia e locali temporali bersaglieranno il settore occidentale marsicano, specie nella tarda notte e al mattino. I fenomeni assumeranno carattere nevoso dapprima sopra i 1400/1500 m, poi fin sui 1000 m di quota.

Nel corso della giornata inizieranno a subentrare le prime schiarite e le precipitazioni tenderanno ad esaurirsi, seppur permangano condizioni di instabilità lungo il settore orientale della Marsica, con fenomeni sparsi a ridosso del Sirente e nella zona del Parco Nazionale D’Abruzzo.

In serata i cieli risulteranno sereni, ma in un contesto decisamente freddo, con temperature che nella notte scenderanno localmente al di sotto dello 0°C.

 

Venti moderati settentrionali, a tratti forti tra Pescina e Forca Caruso. Temperature in forte calo.

Previsioni meteo a cura della redazione di Marsica meteo.



Leggi anche

Lascia un commento