Lunedì 29 luglio iniziano i lavori sulla frana della S.P. n. 87 “di Meta”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Civitella Roveto –  Inizieranno lunedì 29 luglio i lavori sulla S.P. n. 87 “di Meta” nel comune di Civitella Roveto (Aq). Il settore della viabilità della Provincia dell’Aquila, alla presenza del consigliere delegato, Gianluca Alfonsi, ha consegnato nella giornata di ieri, alla ditta appaltatrice, Tullio Gaetano, l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza e ricostruzione del corpo stradale franato tra il km. 2+000 e il km. 3+760.
Presenti alla consegna il direttore dei lavori, Luca Colella, il titolare della Ditta aggiudicataria dei lavori, i Consiglieri del Comune di Civitella Roveto, Domenico D’Anastasio Giancarlo Montaldi e il vice sindaco Pierluigi Oddi. Finalmente, dopo tanti anni – dichiara il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi -, a seguito dell’assiduo e costante interessamento dell’attuale Amministrazione, iniziano i lavori per sistemare una strada di vitale importanza per i cittadini della Valle Roveto, un territorio dimenticato e oggi al centro delle politiche di questa Provincia, un segno di concreta partecipazione alla vita di queste comunità che necessitano di un rilancio economico e sociale per evitare l’annoso fenomeno dello spopolamento.
Ringrazio i consiglieri di Meta D’Anastasio e Vernile, il vice sindaco Oddi, per aver seguito passo passo tutto l’iter dei lavori fino a giungere a questa definitiva ed ottimale soluzione, segno che quando si condividono le problematiche gli obiettivi possono essere raggiunti. Soddisfatto per il lavoro svolto il vice sindaco di Civitella Roveto, Pierluigi Oddi e il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso che annuncia che sulla stessa strada saranno eseguiti i lavori per la sistemazione della frana tra “Girone e Peschiera” e lungo il rettilineo che porta a “Meta”, interventi programmati nel masterplan della Regione Abruzzo.
A breve, inoltre, saranno sistemati i gabbioni, per il consolidamento di un movimento franoso, sulla Strada Regionale n. 82 “della Valle del Liri” al km. 20+700. Tutti questi lavori, dichiara il presidente, Angelo Caruso, che ammontano a oltre 300.000 euro, dimostrano la nostra attenzione per ogni parte della Provincia, perché crediamo che il processo di crescita economico, culturale e sociale debba essere realizzata con il contributo di tutte le municipalità, nessuna esclusa. Un ringraziamento va al consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi, al dirigente della viabilità della Provincia, Ing. Nicolino D’Amico, al funzionario d’area, Pino Di Bernardini e all’amministrazione comunale di Civitella Roveto per l’impegno profuso.