Lunedì 27 parte il progetto Igenio. Ecco dove e a che ora i commercianti potranno trovare le isole mobili


Avezzano. Dal 27 febbraio, ad Avezzano, saranno attive le due isole ecologiche mobili “Igenio”, che abbiamo presentato insieme alla Tekneko nei mesi scorsi” – a renderlo noto l’assessore alle politiche ambientali del Comune di Avezzano, Roberto Verdecchia – “dopo aver incontrato le associazioni di categoria, siamo arrivati a redigere il programma di utilizzo e localizzazione delle due isole ecologiche mobili, a misura delle esigenze della città. L’attivazione di questo servizio sarà in forze alla raccolta “porta a porta” presente ad Avezzano che, con l’amministrazione Di Pangrazio, ha ottenuto dei grandi risultati. Inoltre, – spiega Verdecchia – saremo in grado di migliorare e ottimizzare il servizio e risolvere alcune criticità riscontrate nel “porta a porta”, in particolare per le numerose attività produttive presenti nel centro città e in prossimità del quadrilatero.

Il primo programma di dislocazione delle isole ad oggi deve essere ritenuto di tipo sperimentale e quindi suscettibile di modifiche, anche sulla base di segnalazioni che verranno fatte dagli utilizzatori una volta avviato il servizio.

Dal prossimo 27 febbraio, quindi, le aree dove opereranno le isole ecologiche mobili, dal lunedì al venerdì in specifiche fasce orarie, saranno sei: nel parcheggio retrostante gli uffici della Asl di via XX settembre, dalle ore 7:30 alle 8:30; in via Fontana dalle ore 8:00 alle 9:00; all’ingresso degli uffici ARSSA dalle ore 9:00 alle ore 10:00; a Piazzale Matteotti dalle ore 9:30 alle 10:30; a Piazza Mercato dalle ore 10:30 alle 11:30; nella zona San Rocco dalle ore 11:00 alle 12:00. Il servizio, come già specificato in sede di presentazione di “Igenio” è rivolto esclusivamente ad utenti autorizzati che, previa verifica dei requisiti necessari e attraverso un’apposita chiave di accesso all’isola ecologica mobile, potranno conferire tutti i tipi di rifiuti già oggetto di raccolta per mezzo di ritiro porta a porta.

Una preziosa possibilità che l’attuale amministrazione offre alla città per migliorare la qualità della vita, aumentare i servizi al cittadino e dare mezzi in più per la tutela dell’ambiente”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Oltre 50 atleti, provenienti anche da fuori Regione, per il quarto torneo di tennis dell’Asd Marruvium

San Benedetto dei Marsi – Grande successo per il quarto torneo di tennis, dalla Asd Marrvium di San Benedetto dei Marsi, che ha preso il via lo scorso 6 agosto ...


Luco dei Marsi, parata di stelle per l’inizio del Giubileo 2022

Luco Dei Marsi – Grande attesa a Luco dei Marsi per l’inizio dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, quest’anno ...

Bentornato a casa Filippo, “amore nostro immenso”

Pescina – Il piccolo Filippo, precipitato da un muretto mentre giocava con altri bambini nei pressi della piazza di Pescina lo scorso 6 agosto, è ...

La classe 1992 di Luco dei Marsi festeggia i 30 anni dedicando la giornata all’amico Emilio Bisciardi, scomparso 8 anni fa a soli 22 anni

Festa, divertimento, cibo e buona musica, senza però dimenticare chi ha fatto parte, anche se per poco, di questo percorso chiamato vita, che a volte ...

Teatro protagonista ad Ovindoli con la compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Continua con due spettacoli la Tournèe della Compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo. Mercoledì 17 Agosto alle ore 18.30 presso Il Teatro ...



Lascia un commento