Ludopatia, a Celano proiezione di “Tutto per lei” di Matteo Delai con Corrado Oddi e dibattito



Celano – Sabato 5 Febbraio, nell’ambito del convegno dal titolo “Gioco d’azzardo: come cambiare in meglio?” che si svolgerà a Celano per sensibilizzare la popolazione sul tema della ludopatia e sugli strumenti d’aiuto utilizzati nelle problematiche ad essa sottese, sarà proiettato il cortometraggio “Tutto per lei”, scritto e diretto da Matteo Delai, con protagonista Corrado Oddi. L’attore e il regista saranno ospiti dell’iniziativa, che avrà luogo dalle 10 alle 12 presso l’Auditorium “E. Fermi”, e racconteranno ai presenti aneddoti e curiosità sul film.

“Tutto per lei”, cortometraggio girato nel 2016 e già selezionato per partecipare ad alcuni concorsi nazionali, racconta la storia di un uomo ludopatico e di come questo suo problema abbia influito anche sulla sua relazione matrimoniale. La dipendenza patologica da gioco coinvolge, infatti, non soltanto i soggetti che ne sono affette ma anche le persone ad esse emotivamente connesse: mina i rapporti familiari, finendo spesso per distruggerli.

Se da un lato c’é chi capisce di trovarsi di fronte a una vera e propria malattia, che può essere curata, e sceglie di stare vicino al proprio caro nel percorso di guarigione, dall’altro c’é chi opta per abbandonarlo a se stesso e spezzare il rapporto che ad esso la lega. E’ quanto avviene in “Tutto per lei”, dove Cesare, interpretato da Corrado Oddi, é un imbianchino con problemi economici, che cerca di riallacciare il rapporto con la moglie Laura. La donna, però, ormai non ha più fiducia verso di lui a causa della presenza di Betty. Una presenza troppo ingombrante che non sembra lasciare spazio al loro ricongiungimento.

Alla proiezione del cortometraggio seguiranno un dibattito e una riflessione collettiva sul gioco d’azzardo, volti anche a fare il punto sui risultati ottenuti dallo “Sportello d’ascolto ludopatie e dipendenze” del Comune di Celano. Interverranno l’Avv. Silvia Morelli, Presidente dell’Associazione Stella; il Dott. Adelmo Di Salvatore del Ser.d (Servizio per le dipendenze) di Avezzano;  la dott.ssa Antonietta Busico del Sipsia (Servizio di psicologia e psicoterapia adolescenziale) di Avezzano; il Dott. Cristiano Di Salvatore per l’Associazione Freedom; Emanuele Forlivesi per Digital Education Lab e Lucia Coco per ARCAT. L’evento è co-organizzato da Associazione Freedom e Associazione Stella, nell’ambito delle attività dello Sportello d’ascolto “Ludopatie e dipendenze” del Comune di Celano.

Comunicato stampa Comune di Celano


Leggi anche