L’orso alle porte di casa, paura per una donna con la bambina, “dritto sulle zampe posteriori stava cercando di sfondare una porta di ferro, era enorme!



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Ortucchio – Si intensificano le incursioni dell’orso che da qualche giorno imperversa nell’abitato di Ortucchio. Galline, pecore, capre e conigli di diversi pollai in paese uccisi e mangiati, questo il bilancio della presenza dell’orso da diversi giorni a Ortucchio. Dalla scorsa settimana, infatti, sono iniziati i primi assalti del plantigrado alla costante ricerca di cibo. Gli ultimi blitz notturni in una stalla e un pollaio dove ha mangiato diverse decine di galline.

La testimonianza:

Ieri sera verso le sette ho sentito dei rumori e il forte chiocciare delle galline impaurite, era l’orso, aveva rotto le recinzioni e aveva sbranato già decine di galline del pollaio. Ho visto l’animale, era enorme in piedi sulle zampe posteriori che cercava di abbattere la porta di ferro della stalla per arrivare alle pecore che si trovavano all’interno. Molto spaventata, perché in quel momento ero sola in casa con una bambina piccola, ho chiamato alcuni vicini che accorsi sul posto e facendo rumore a colpi di clacson hanno disturbato l’animale che si è allontanato.

I Carabinieri di Trasacco, di Ortucchio le Guardie Forestali sono intervenuti immediatamente e per tutta la notte sono stati in giro per tenere sotto controllo la situazione.

Il sindaco di Ortucchio Raffaele Favoriti si augura che si possa trovare presto ad una soluzione che tuteli lì’orso e la popolazione.

La popolazione è terrorizzata perché l’esemplare si vede passeggiare in lungo e in largo per il paese alle 7 del mattino e alle 18.  Di fatto il grosso plantigrado senza collare, complice i cambiamenti climatici, non ne vuole sapere del letargo e ora scende in paese alla ricerca del cibo. Le persone hanno paura e i danni iniziano a essere molti.

I sindaci di Ortucchio, Luco dei Marsi, Lecce nei Marsi e Gioia dei Marsi sono stati convocati il 14 febbraio dall’Ente Parco per per discutere della situazione.

Orso in giro per le strade del paese, fa strage di galline tutte le notti: l’appello del sindaco (Video)