“Lo shopping si illumina”, in tanti a Carsoli per la Notte Bianca



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli – Si è svolta il 20 agosto la Notte Bianca nel comune di Carsoli con lo slogan “lo shopping si illumina”, dove la sinergia di eventi e la collaborazione delle attività produttive del comune abruzzese hanno dato luogo a momenti di emozioni ed allegria.

Il Presidente Giuseppe De Simone della Confcommercio Imprese per l’Italia delegazione Ascom di Carsoli esprime piena soddisfazione per i risultati raggiunti in occasione di questo evento. Il 70% dei commercianti hanno aperto i loro negozi, lasciando accese le luci delle loro vetrine e ottenendo risultati molto positivi, soprattutto per coloro che hanno saputo ottimizzare la serata con offerte a misura per l’evento. Anche l’affluenza delle persone è stata più che soddisfacente, considerando che i diversi spettacoli presenti nel paese hanno fatto in modo che le strade e le piazze si affollassero di turisti provenienti dai comuni delle province limitrofi di L’Aquila, Roma e Rieti.

In Piazza Corradino si sono esibiti i Bad Medicine ed I Maghi di Az con musica rock e leggera, mentre, proseguendo su Via Roma e fermandosi nella piazza antistante l’edicola, ci si è potuti immergere nel divertente mondo dello “Schiuma Party”, dopodiché, camminando lungo la via principale del paese si è arrivati in Via della Ricostruzione, dove il cantautore carsolano Franco Cimei si è esibito con un repertorio di canzoni esclusivo; nello stesso tempo, nel verde dei giardini pubblici, il suggestivo gruppo dei Gospel Choir ha accompagnato il pubblico nell’anfiteatro dei giardinetti, esibendosi in un coinvolgente concerto.

Il fulcro della Notte Bianca si è concentrato in Piazza della Libertà, dove l’evento “Judo sotto le stelle” della scuola di Judo di Carsoli ha aperto la manifestazione accompagnata dal sottofondo musicale del duetto Interno 26, che si è esibito in una travolgente successione di canzoni dagli anni 80 ad oggi, fino ad alzare il sipario alla “Milonga improvvisata” con il ballo coreografico della scuola di Tango Argentino che ha ballato fino a notte inoltrata. Nello stesso tempo, alcuni bambini del paese si sono esibiti nell’emozionante “Sfilata di moda baby” svoltasi nella piazzetta di fronte il Comune di Carsoli.

Un sentito ringraziamento da parte del Presidente De Simone va a tutte le attività commerciali che hanno compreso lo spirito della serata ed hanno collaborato alla manifestazione, illuminando le loro vetrine e proponendo le loro migliori offerte. Un altro grazie va a tutti i partecipanti che hanno contribuito, con la loro presenza e i loro acquisti, alla riuscita della serata, nonché a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento ed in particolar modo al Parroco Don Roberto e all’assessore del comune di Carsoli Augusto Di Gennaro, per il loro prezioso contributo.

A conclusione, il Presidente della Confcommercio ha dichiarato che nonostante il periodo di crisi e il calo del turismo nelle nostre zone, si è dimostrato che organizzando eventi sul territorio e unendo le forze per la loro realizzazione si riuscirà a combattere i difficili momenti per le nostre aziende e rilanciare l’economia locale.




Lascia un commento