L’ISWEB Avezzano Rugby vince e convince nell’impegno casalingo contro il Ragusa Rugby



Avezzano. Vittoria con prestazione convincente, quella dei gialloneri dell’ISWEB Avezzano Rugby, che sul campo dello stadio “Angelo Trombetta” di Avezzano hanno la meglio sugli avversari del Ragusa Rugby per 80-0. Una partita a senso unico, con il quindici del coach Pierpaolo Rotilio sceso in campo con la giusta determinazione per mettere al sicuro il risultato fin dai primi minuti. Non era facile, anche considerando il lungo periodo di inattività dovuto allo stop forzato del campionato a causa dell’emergenza Covid-19. 

“Sono molto soddisfatto della prestazione della squadra. C’è tantissimo ancora da fare per farci trovare pronti ai prossimi appuntamenti. Ci aspetta un periodo molto intenso e serviranno tanto spirito di sacrificio e disponibilità. Ottimo l’inserimento del nuovo pilone, Davide Di Roberto, e del ritrovato Roberto Lanciotti. Positivo anche il lavoro dei più giovani che non si sono tirati mai dietro e che hanno ben figurato. Complimenti a loro e all’ottimo lavoro dei tecnici che li hanno formati, Luca Di Giulio e Luca Terrenzio”, ha dichiarato l’head coah, Pierpaolo Rotilio.

Così il presidente dell’Isweb Avezzano Rugby, Alessandro Seritti. “Dopo due mesi di inattività non era facile scendere in campo. I ragazzi non si sono risparmiati, sfoderando una buona prestazione. Un ringraziamento agli amici di Ragusa che ci hanno onorato della loro presenza affrontando un lungo viaggio”. 

Sabato 12 febbraio, alle 15.30 allo stadio “Angelo Trombetta”, i ragazzi dell’under 19 guidati da mister Luca Di Giulio affronteranno i pari età della U.S. Primavera Roma nella finale per l’accesso al girone elite. Per quanto riguarda la prima squadra, il prossimo appuntamento è fissato per domenica 20 febbraio, quando l’ISWEB Avezzano Rugby andrà in trasferta sul campo della capolista Primavera Rugby.



Leggi anche