Lfoundry, riunione al MISE “disdetta”! I sindacati subito un nuovo incontro al MISE

Avezzano – “Di fronte a una richiesta di ricorso ai contratti di solidarietà per 18 mesi con una dichiarazione di ben 450 esuberi la Fiom giudica estremamente grave il fatto che l’incontro previsto per il 7 novembre presso il Ministero dello Sviluppo Economico sia stato “disdettato” senza neppure
essere aggiornato a nuova data.

La FIOM ha chiesto formalmente al MISE di conoscere le motivazioni alla base di tale disdetta, giudicando particolarmente delicata e incerta la situazione della più importante realtà industriale e occupazionale della Marsica.
Premesso che chi ha determinato questa incresciosa situazione è chiamato ad assumersene ogni responsabilità di fronte ai Lavoratori, la Fiom, attraverso la sua articolazione a tutti i livelli, si impegna con i Lavoratori Lfoundry a richiedere un nuovo incontro al MISE, affinché lo stato di
salute dello stabilimento e le sue reali prospettive per il futuro siano oggetto di un attento approfondimento da parte del Ministero dello sviluppo economico”.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend