L’FCD United Capistrello scalda i motori in vista dell’inizio del campionato di terza categoria



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Capistrello – È cominciata con qualche amichevole, la rifinitura della preparazione dell’F.C.D. United Capistrello, in vista del torneo di terza categoria, che inizierà presumibilmente a novembre, covid permettendo. Le premesse per una buona stagione ci sono tutte, a cominciare da un’ampia rosa di giovanissimi, quasi tutti di Capistrello, che sotto la guida del presidente Tony Orlandi, non vedono l’ora di misurarsi con gli avversari, nelle partite del campionato.

«La maggiore soddisfazione» ci spiega Orlandi, «non è solo vedere questi ragazzi divertirsi mentre praticano il loro sport preferito, ma anche vederli fare squadra fuori dal campo di gioco. Capistrello, dal punto di vista delle attività ludico-sportive extrascolastiche non offre molto, e il calcio, con l’unico impianto sportivo funzionante del paese, diventa un elemento importante di aggregazione a disposizione di tutti.»

Tony Orlandi, in questa nuova stagione, sarà affiancato dal Co-presidente Lorenzo Orlandi, dal vicepresidente, Francesco Fantozzi, e da uno staff di dirigenti composto da Manuel De Meis, Luca Di Marco e Manuel D’Ascanio. L’F.C.D. United Capistrello è la seconda squadra del centro rovetano, presente anche nel campionato di Eccellenza con la U.S. Capistrello 1948.

Della squadra faranno parte: Marziale Pierfrancesco, Orlandi Lorenzo, Orlandi Mattia, Persia Francesco, Persia Niccolò, Salustri Pierluigi, Scatena Armando, Stati Alessandro, Tollis Mattia, Stati Daniele, Angelini Stefano, Baruffa Enrico, Buccini Lorenzo, De Meis Dennis, De Meis Manuel, Di Battista Matteo, Di Domenico Riccardo, Di Felice Vincenzo, Di Giovanni Alfio, Di Marco Cristian, Favoriti Giuseppe, Lustri Jacopo, Marcaurelio Federico e Bisegna Giuseppe.