“Letture in Circolo” contro la violenza di genere ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Domenica 24, in un pomeriggio piovoso, donne e uomini sono seduti intorno ad un tavolo nella sala lettura della libreria Mondadori di Avezzano, tema dell’incontro la violenza di genere, cultura del rispetto, letture e racconti per riflettere e dialogare, per non rimanere in silenzio,  per reagire a ciò che può succedere intorno a noi, non solo quando si tratta di violenza fisica, ma anche di gesti e comportamenti che comunque feriscono profondamente.

Questo l’incontro organizzato dalle Donne Democratiche della Marsica e dall’Associazione Presenza Femminista per “celebrare” la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Una giornata  per sensibilizzare ad una realtà che è ancora, tristemente, fin troppo parte del nostro mondo e vede ogni giorno vittime che subiscono violenze e abusi.

“Alle 17  eravamo tutte e tutti intorno al tavolo ognuno con il suo libro, il suo contributo, il suo articolo da leggere”, dichiara ANNA Paolini, coordinatrice Donne PD Marsica. “C’era Lorenza, Maria Olimpia, c’erano Sole e Costantino, Michela e Renata, Daniela e Sabrina Roberta e Massimo, Piera e Marielisa, c’erano amiche e amici, mogli e mariti,sorelle. La violenza di genere, prosegue Anna Paolini, resta ancora un fenomeno per lo più sommerso e la sensibilizzazione sul tema risulta essere necessaria per garantire il suo riconoscimento tempestivo. Per questo è importare tenere alta l’attenzione e continuare a fare informazione. In questa direzione vanno le giornate organizzate da noi democratiche”.