Lettere anonime recapitate agli abitanti di Aielli contro il Sindaco Enzo di Natale (Intervista)

Aielli – Lettere anonime recapitate agli abitanti di Aielli contro il Sindaco Enzo di Natale per metterlo in cattiva luce.
Qualche giorno fa gli abitanti di Aielli si sono visti recapitare lettere anonime dal contenuto pesante contro il Sindaco,  rompendo cosi la quiete in uno dei borghi più belli della Marsica, immediata la solidarietà della comunità, per questo gesto vile che va a scuotere gli animi.
Il paese denominato “Borgo Universo” è famoso per le sue opere d’arte e cultura, la Torre Astronomica, la parete scritta con il capolavoro del libro “FONTAMARA” di Ignazio Silone e i tanti murales che tappezzano i muri del paese, un vero museo a cielo aperto che stona con i malumori creatosi intorno a questa vicenda.

Il Sindaco si sfoga sui social:

“Io so chi è stato, ma non ho le prove.
So di chi sono le mani che hanno scritto e spedito le lettere anonime, ma non ho le prove.
So anche che in qualsiasi altro paese la minoranza avrebbe preso le distanze da un gesto simile.
Qui invece, a trentasei ore dall’accaduto, nessun membro dell’opposizione, sia quella ufficiale, sia quella ufficiosa, ha condannato gli spiacevoli episodi.
Un indizio, anch’esso, che conferma le mie convinzioni.
Ora però chiudiamo la parentesi e continuiamo a fare quello che ci riesce meglio: far crescere il nostro paese.
Con l’auspicio che determinati fatti non si ripetano e con un pensiero alla filosofia di San Berardo:
“Vedere tutto, sopportare molto, correggere una cosa la volta.”
Grazie a tutti coloro che in qualsiasi modo mi hanno testimoniato vicinanza e solidarietà”.

Di Natale annuncia denunce.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend