L’Ensemble Santa Cecilia e il tenore marsicano Aleandro Mariani in concerto a Canistro inferiore per la festa patronale



Canistro – Questa sera alle 21, nell’ambito delle feste patronali gran Galà lirico-sinfonico con i musicisti dell’accademia di Santa Cecilia, del Teatro San Carlo di Napoli e con il tenore marsicano Aleandro Mariani.

Il Galà sarà presentato da Luca Di Nicola scelto dal comitato feste e dal tenore Mariani come conduttore della serata. L’organizzazione è a cura del comitato feste patronali. Nel centro marsicano arriveranno i professori d’orchestra delle due rinomate istituzioni musicali italiane. I musicisti accompagneranno il noto tenore originario di Canistro.

Mariani canterà arie e brani tratti dalle maggiori opere dei più grandi autori italiani ed internazionali. Fra gli altri, saranno eseguiti: la Cavalleria Rusticana, Torna a Sorrento, O Sole mio, E lucevan le stelle, Nessun dorma ed altri celebri motivi.

Sarà un concerto dedicato alla riscoperta della vera  canzone italiana,- commenta il Maestro Mariani- sono molto contento di cantare nel mio paese, oggi abbiamo sfatato un mito, non è vero che nessuno è profeta nella propria patria, ringrazio sin da ora tutti i miei cittadini e gli organizzatori”.

Aleandro Mariani ha iniziato la sua carriera nel 2010 entrando nel conservatorio di Santa Cecilia. Nel 2016 si è laureato in canto lirico ed è entrato a far parte di ‘Fabbrica’ il programma artistico per giovani artisti del’teatro dell’Opera di Roma.
Il giovane tenore svolge un’intensa attività concertistica in tutta Italia. Si è esibito, fra l’altro, al Ravenna Festival, ad Expo 2015, al festival dell’Opera di Brescia, al teatro Argentina di Roma, nella Basilica di San Pietro e nella Casa Museo Pavarotti.