Lecce nei Marsi, taglio del nastro per il nuovo centro di raccolta dei rifiuti


Lecce nei Marsi. É stato inaugurato martedì, 28 marzo, il nuovo Centro di raccolta intercomunale a servizio di Lecce nei Marsi, Gioia dei Marsi e Ortucchio. L’impianto, situato a Lecce nei Marsi, in località Rovano, è stato realizzato da Aciam S.p.A., l’azienda consorziale di igiene ambientale marsicana, guidata dalla presidente Lorenza Panei, con il cofinanziamento dalla Regione Abruzzo. L’inaugurazione del centro si è trasformata in un’autentica festa per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado dei tre paesi interessati, che nell’occasione, guidati dai tecnici dell’Azienda, hanno piantato tre noccioli nella magnifica area verde, partecipando poi con attenzione ed entusiasmo alla visita del Centro, accompagnata da una lezione di educazione ambientale all’aperto.

L’impianto è inserito nella rete di centri di raccolta e centri del riuso previsti dal piano regionale ed è il quinto impianto gestito da Aciam nella provincia dell’Aquila, insieme ai CDR di Pizzoli e Celano e le stazioni ecologiche di Cerchio ed Aielli.

“Il centro offre la possibilità ai cittadini di conferire i materiali che, per vari motivi, non si rendono disponibili durante i giorni del servizio di raccolta ordinario. Contiamo su di voi – ha aggiunto la Presidente rivolgendosi agli alunni presenti – perché diffondiate la consapevolezza che pensare al futuro dell’ambiente, dunque a quello delle nostre comunità, significa impegnarsi oggi. Si fa a partire dalle nostre case, con un’attenzione alla diminuzione del rifiuto indifferenziato e ad una corretta differenziazione di quello riciclabile.

Uno dei principali obiettivi di Aciam è quello di collaborare con i Comuni soci affinché possano ridurre la TARI al cittadino e ne abbiamo già qualche esempio nel nostro territorio””.

Presenti alla cerimonia, il sindaco di Gioia dei Marsi, Gianclemente Berardini, con il sindaco di Lecce nei Marsi, Gianluca De Angelis e il sindaco di Ortucchio, Raffaele Favoriti, con don Mario Terra e padre Riziero Cerchi, il dirigente dell’Aciam Paolo Recchia e i tecnici specializzati dell’Azienda. “Occorrono gli sforzi di tutti per preservare l’integrità e la bellezza del nostro ambiente”, hanno sottolineato i Sindaci, “Stiamo offrendo un servizio che integra e completa l’efficiente servizio di raccolta già assicurato. Continueremo a operare per il miglioramento della qualità di vita dei nostri cittadini, come fatto finora, anche attraverso le iniziative attinenti all’educazione ambientale.

Chi abbandona i rifiuti indiscriminatamente, nelle zone verdi o lungo le strade non ha giustificazioni, men che mai visti gli strumenti messi a disposizione”. Nel centro potranno essere conferiti rifiuti urbani ed assimilabili, rifiuti ingombranti, apparecchiature elettriche dismesse, piccoli quantitativi di calcinacci ed altri rifiuti inerti. Il CDR resterà aperto tutti i giorni feriali dalle ore 9,00 alle 15,00.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

“Giornata nazionale del Sì ad Aido”: il gruppo comunale di Avezzano scende in piazza per promuovere la donazione degli organi

Avezzano – In occasione della Giornata Nazionale del Sì, promossa da Aido (Associazione Nazionale per la Donazione di Organi, tessuti e cellule), in programma domenica prossima, 2 ottobre, i volontari ...


Trofeo Coni 2022, l’Az Hockey Team di Avezzano: “L’Abruzzo siamo noi”

Avezzano – Sarà la Toscana, e precisamente il territorio della Valdichiana Senese, ad ospitare la settima  edizione del Trofeo Coni 2022, la più grande manifestazione ...

La dott.ssa Anna Cristina Meta dell’Ospedale di Tagliacozzo va in pensione, i saluti di Medicina riabilitativa: “ci mancherà molto lavorare con te”

Tagliacozzo – Il 30 settembre 2022 sarà l’ultimo giorno in cui la dottoressa Anna Cristina Meta presterà il suo servizio nel reparto di Medicina Riabilitativa ...

Notte dei ricercatori alla “D’Annunzio” di Chieti, esperimenti, convegni, talk e spettacoli

Il Campus di Chieti è pronto ad accogliere tutti i Cittadini che parteciperanno a “La Notte Europea dei Ricercatori”, organizzata dall’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” ...

CNA: “Nuovo appello da imprese, cittadini e pensionati per una città sicura”

Avezzano – “Era del mese di aprile scorso il comunicato emanato dalla CNA di Avezzano in cui imprese, cittadini e pensionati iscritti all’Associazione, denunciavano in ...



Lascia un commento