Le foto che hanno segnato un’epoca per Capistrello rielaborate da Mario Di Domenico



Capistrello – Le foto che hanno segnato un’epoca per Capistrello sono quelle dei fratelli Ezio e Ettore Tollis, scattate tra il 1934 e il 1937, pubblicate postume, nel 1988, da Stefano Lustri col titolo appunto de: “Le foto dei Tollis” ora rielaborate da Mario Di Domenico, sui social di YouTube e Facebook, in sei video di cui presentiamo i primi due dal titolo “1937 come eravamo” e “il lavoro”. Le immagini degli altri argomenti riguarderanno: la politica, la religione, le donne… e la serenata del ’57.

“L’importante non è la macchina fotografica – ha precisato Di Domenico – ma l’occhio con cui il fotografo ha guardato la scena. Io ho solo curato i particolari e dato voce ai soggetti cercando di scoprire la loro voglia di emozionare, il gusto di catturare. Ho, quindi, solo cercato di suggerire e stimolare all’osservatore moderno la sua immaginazione senza insistere troppo o spiegare; di modo che ciascuno possa ricavarne liberamente il suo pensiero critico o semplicemente il ricordo di come eravamo”.



Leggi anche

Lascia un commento