Le avezzanesi Mocerino e Scipioni tra le migliori venti pallavoliste d’Abruzzo


Avezzano – Le due giovani pallavoliste avezzanesi Francesca Mocerino e Nicole Scipioni, entrambe della A.S.D. Leonessa Avezzano Volley 2015, sono tra le venti migliori atlete d’Abruzzo nate nel 2006.

Le ragazze sono state selezionate dal Centro di Qualificazione Regionale Abruzzo nell’ambito del Programma di Qualificazione per le atlete nate nel 2005 e 2006 e il prossimo 08 marzo parteciperanno all’Attività di Qualificazione Nazionale Femminile “Metti in gioco il tuo talento”.

Un risultato importante per loro ma anche per la società avezzanese della Leonessa che, in pochi anni dalla sua nascita (2015), ha avuto un forte incremento di iscritti sia sul maschile sia sul femminile e collezionato diversi importanti traguardi come il marchio di Scuola Regionale Fipav e, quest’anno, anche il marchio di qualità del Settore Giovanile Fipav (Standard), sia per il femminile sia per il maschile.

Lidia Di Carlo, della Leonessa, ci confida tutta la sua soddisfazione.

La nostra associazione sportiva cresce sempre più sia al maschile che al femminile e ci avviciniamo ai 250 iscritti, 2/3 femminile e 1/3 maschile. Stiamo partecipando a tutti i campionati giovanili, sia maschili che femminili, e al maschile la nostra massima serie è la C interregionale. Per il Regional Day Maschile del 17 dicembre scorso erano stati selezionati tre dei nostri atleti, Filippo Retico 2004, Davide Chiantini 2004 e Giuseppe Cornelio 2006, mentre per quello femminile, che si terrà l’8 marzo prossimo, sono state selezionate due atlete, Francesca Mocerino e Nicole Scipioni entrambe del 2006. Attualmente tre delle nostre ragazze sono impegnate negli allenamenti della Rappresentativa Territoriale Nord Ovest (L’Aquila-Teramo), oltre le due già nominate, anche Martina Cerone 2006. Due dei nostri atleti, Koba Tsverava 2003 e Giovanni Talarico 2002 erano stati scelti per partecipare con l’Argos Volley Sora alla Junior League, il campionato under 20 cui partecipano le società di A maschile, ma per una questione burocratica non è stato possibile concedere il loro prestito per un campionato fuori Regione. Siamo molto orgogliosi dei nostri atleti e di questi importanti risultati.

Ed ancora: “ciò dimostra che abbiamo ragazzi interessanti di prospettiva e che i nostri allenatori, tutti qualificati Fipav ed in continuo aggiornamento, fanno un buon lavoro di équipe apportando un grande contributo alla società. E’ solo l’inizio di una lunga strada. Siamo convinti che c’è ancora molto da fare se mostreremo questa professionalità e voglia di fare e se nel nostro cammino avremo la possibilità di incontrare altre persone volenterose ed appassionate come noi sicuramente potremmo pensare di riuscire a fare qualcosa di ancora più importante per le nostre zone. Intanto andiamo avanti noi…


Invito alla lettura

Ultim'ora

Tutto pronto a Civitella Roveto per la Notte Bianca

Civitella Roveto – Tutto pronto a Civitella Roveto per l’attesissima Notte Bianca in programma per domani, mercoledì 10 agosto. Tanti gli eventi in programma che animeranno il paese a partire ...


Arte, musica e preghiera domani nel castello di Ortucchio

Ortucchio – La Pastorale del turismo dello sport e del tempo libero della diocesi, guidata dal direttore padre Riziero Cerchi, aderisce all’iniziativa della Cei «Ora ...

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus: “mortalità al 70%, attacca fegato e reni”

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus che per il momento ha infettato 35 persone in Cina, in particolare nelle province di Shandong e ...

La vita, le lotte e gli ideali di Romolo Liberale protagonisti dello spazio culturale a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura ...

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ...