L’AVIS di base di San Pelino compie 10 anni



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

L’AVIS di base di San Pelino, fondata a febbraio del 2008 grazie a un’iniziativa di Annamaria D’Agostino e Enrica De Tiberis, compie 10 anni. Le due promotrici, già impegnate nel sociale e in diverse attività di volontariato, con la collaborazione di un gruppo di donatori hanno così dato vita a un’AVIS di base in una località non propriamente vasta come quella di San Pelino, facendo sí che l’impegno sociale si allargasse ulteriormente e coinvolgesse quanta più popolazione possibile.

La nuova sezione AVIS è stata inaugurata in occasione di una conferenza sul tema della donazione del sangue, che si è tenuta presso il teatro parrocchiale di San Pelino, e che ha visto la partecipazione numerosa degli abitanti della comunità. L’intento è stato raggiunto a pieno e risultati incoraggianti si sono visti sin da subito: nel 2008 si sono registrate 26 donazioni, che sono esponenzialmente aumentate fino a raggiungere il picco storico di 112 donazioni nel 2012; negli anni a seguire si è rilevata una media costante di circa 80 donazioni annue.

La prima presidente eletta nel 2008 è stata la giovanissima Annamaria D’Agostino, all’epoca ventiduenne, che per questo risultò essere la più giovane presidente AVIS d’Italia; hanno poi ricoperto la carica di presidente Vincenzo Panunzi e Simone Di Cicco, il quale tutt’ora è in carica. L’AVIS di San Pelino ha avuto un notevole risalto anche grazie a numerosi eventi e iniziative, come la festa dell’AVIS giovani e degli Avisini nel 2009 e nel 2010, per sensibilizzare alla donazione e avvicinare quante più persone possibili a questo gesto.
“In questi 10 anni ci sono state circa 750 donazioni, e le soddisfazioni sono state tante”, si esprime il presidente Simone Di Cicco.

“Da un gruppo di amici è nato qualcosa di così grande, soprattutto in una realtà non molto estesa come quella di San Pelino, e questo fa sicuramente onore alla nostra comunità. Per il futuro abbiamo in mente altre iniziative, che saranno organizzate dal direttivo dell’AVIS, di cui fanno parte, oltre al presidente, anche il vice presidente Vincenzo Panunzi, il tesoriere Fernando Faraone, il consigliere Luigi Ciccarelli e la segretaria Roberta D’Agostino. La più imminente è l’assemblea provinciale, che si terrà il 24 marzo presso il Teatro parrocchiale di San Pelino proprio in occasione dei 10 anni dell’AVIS di San Pelino. Altri eventi si svolgeranno poi anche nel corso dell’estate”.




Lascia un commento