L’AVIS di Avezzano in Piazza Risorgimento per raccogliere il sangue



Avezzano –  Domenica 22 settembre 2019, dalle ore 8:30 alle 11:15, l’AVIS comunale di Avezzano, dopo i riusciti festeggiamenti del suo sessantesimo anniversario di fondazione celebrati l’8 settembre, organizza una raccolta sangue nell’autoemoteca davanti la propria sede, al centro della città, in via Fontana.

L’evento, in collaborazione con i giovani del Rotaract, è di grande importanza per le due associazioni e per la cittadinanza intera.

L’idea è nata quando Sara Frezzini, neo presidente del Rotaract di Avezzano, ha chiesto al presidente Avis Giovanni Pendenza di realizzare un evento congiunto per consentire ad alcuni suoi giovani associati di effettuare le analisi di idoneità per la donazione di sangue. Inoltre, alcuni soci del Rotaract, già da tempo, grazie a vecchie collaborazioni, erano donatori attivi di sangue. L’AVIS ha accolto con entusiasmo la proposta, e da qui è nata la speciale raccolta di sangue. La collaborazione permetterà, dunque, di far conoscere due realtà associative della nostra città che come obiettivo si pongono da sempre l’impegno sociale.

L’evento domenicale permetterà a chi non può recarsi durante la settimana al centro trasfusionale di poter donare il sangue o effettuare le analisi di idoneità.

Nelle parole del presidente Giovanni Pendenza: “E’ sempre più difficile organizzare mezzi mobili di raccolta, il mezzo insieme al personale sanitario, medici e infermieri. si deve muovere da Pescara, è quindi importante rispondere con una buona presenza di donatori e aspiranti tali. Vi aspettiamo domenica mattina, sarà l’occasione per conoscersi e per aprire le porte della sede a nuovi giovani. Un grazie al Rotaract per la collaborazione e ai donatori per il loro costante apporto”.

Fondamentale sarà la presenza di giovani donatori, importantissimi per le attività di raccolta sangue, che sono invitati a partecipare numerosi all’evento.

L'AVIS di Avezzano in Piazza Risorgimento per raccogliere il sangue