L’Avezzano Rugby scende a Napoli con la fame di vittoria



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Sarà una partita dura contro una formazione che ha come obiettivo la salvezza e farà di tutto per prendere punti utili in casa”. Sono queste le parole usate dai tecnici dell’Avezzano Rugby, Alberto Santucci e Luca Terrenzio – in relazione alla gara di domenica prossima a Napoli. “Se vogliamo rimanere agganciati alle prime posizioni della classifica – hanno specificato gli allenatori – dobbiamo iniziare a vincere fuori casa, e domenica potrebbe essere una buona occasione per invertire il nostro trend negativo fuori casa”.

Nel corso del mercato di gennaio i gialloneri si sono rinforzati grazie al ritorno dei piloni Luca Venditti, ex CUS Genova, e Dario Subrizi, ex L’Aquila rugby. “Dopo una sosta prolungata a causa del maltempo – ha commentato il capitano dei gialloneri, Roberto Lanciotti – torniamo finalmente a giocare. Durante questa pausa abbiamo avuto modo di lavorare su alcuni aspetti di gioco dove avevamo più lacune ed ora siamo pronti per affrontare la Partenope con grinta e fame di vittoria. Non sarà una partita semplice ma abbiamo voglia di scendere in campo e riscattarci dalle ultime prestazioni”. Arbitra l’incontro Riccardo Angelucci della sezione di Livorno.




Lascia un commento