lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

L’avezzanese Federica Gasbarro parteciperà al vertice Onu dei giovani sul clima, siederà vicino a Greta Thunberg

Avezzano – L’avezzanese Federica Gasbarro il 21 settembre a New York siederà vicino a Greta Thunberg. Sarà la  “la Greta italiana”, l’unica italiana a partecipare al primo vertice Onu dei giovani sul clima.
È nata ad Avezzano ha 24 anni e studia biologia.

Dalla gioia di essere l’unica italiana scelta dalle Nazioni Unite per rappresentare i giovani del mio paese al prossimo vertice sul clima di NY, non sto nella pelle. Ammetto di sentirmi un pochino stordita.
Nessuna simulazione, tutto vero. Ho paura.

Io e gli altri ragazzi provenienti da tutto il mondo avremo la possibilità di lavorare nel Palazzo di Vetro al fianco dei grandi della terra che vogliono ascoltare la nostra voce e le nostre idee.

Ho la possibilità di fare qualcosa di concreto per il mio ed il nostro futuro. Per i nostri figli che magari oggi ancora non conosciamo o forse invece riempiono già le nostre giornate. Per continuare a vivere in un Pianeta così come lo conosciamo oggi e provare a renderlo un posto migliore.

Fiera di essere italiana e purosangue marsicano.

Tutti si concentrano sugli ultimi 6 mesi della mia vita ma chi mi conosce davvero sa quanto io abbia sofferto, quante lacrime e quanti momenti bui ho passato negli ultimi 5 anni. Sono arrivata a darmi un valore che rispecchiava l’esito di una prova di 60 domande a crocette.

Voglio lasciarvi con una citazione bellissima che vale per tutti, qualsiasi sia la vita o la battaglia che si sta affrontando: “una freccia può essere scagliata solo tirandola prima indietro. Quando la vita ti trascina indietro con le difficoltà, significa che ti sta per lanciare in qualcosa di grande. Concentrati e prendi la mira!”

Negli ultimi 24 anni ho imparato che non si è mai troppo piccoli per fare la differenza e che ci sono due regole nella vita: 1 – Non mollare mai. 2 – Non dimenticare mai la regola numero.

 

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO