Lasciano “sporco” dopo aver giocato a Softair, l’indignazione corre sui social



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Lecce nei Marsi – Succede nelle montagne di Lecce nei Marsi, “giocano a softair e lasciano tutto sporco“.

Il softair  è un’attività sportiva basata sulla simulazione di azioni militari con dei fucili o pistole ad aria compressa sparano dei piccoli pallini di plastica che a contatto con la pelle non creano danni o dolori permanenti, chiunque può praticarla a livello amatoriale. Non vi sono requisiti fisici particolari e non è nemmeno fondamentale conoscere le tattiche di guerriglia o le armi che si andranno ad utilizzare, l’ unica cosa veramente importante è ricordare sempre di utilizzare le dovute precauzioni.

L’indignazione corre sui social:

“Questo è lo schifo che lasciano i signori che ogni anno vengono a giocare a #softair nel comune di Lecce nei Marsi, premetto che è solo una piccola parte dei rifiuti che sono stati abbandonati.
Non saprei a chi rivolgermi altrimenti inoltrerei questo post al diretto interessato.
Spero che questa mia “denuncia” serva a qualcosa”



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di