Lascia un libro, prendi un libro. Spazio per il recupero e la condivisione gratuita dei libri a Celano

Celano – L’iniziativa “lascia un libro, prendi un libro” è molto diffusa in tutta Italia. Molto meno presente, purtroppo, nei paesi marsicani. A Celano, presso il Parco delle Rimembranze, è stata appena posizionata una sorta di teca o casetta che fa da punto di riferimento per chi volesse lasciare un libro e prendere un altro in maniera del tutto spontanea e gratuita.

Il sindaco di Celano, Settimio Santilli, scrive: “Piccoli e piacevoli passi di piacere e spensieratezza per la mente“. Il contenitore dei libri è stato realizzato e donato dalla FMA di Filodeo Marcoaurelio. Tra l’altro esiste una rete nazionale che segnala e comunica dove si trovino tutte le postazioni di “lascia un libro, prendi un libro” su tutto territorio nazionale. A questo punto nel circuito potrebbe serenamente essere inclusa anche la teca di Celano.