L’Archeoclub Marsica presenta la conferenza su “Alba Fucens e l’ager albensis: colonie e centuriazione, tra antiche emergenze e moderne persistenze”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

AvezzanoMartedì 30 aprile 2019 alle ore 16:30 presso la Sala del Principe di Palazzo Torlonia ad Avezzano l’Archeoclub Marsica presenta la conferenza “Alba Fucens e l’ager albensis: colonie e centuriazione, tra antiche emergenze e moderne persistenze“, relatore l’archeologo Hermann Borghesi.

Alba Fucens, colonia di diritto latino, viene fondata dai Romani nel 303 a. C., in territorio equo, durante la prima ed importantissima fase coloniaria. Da quel momento il territorio subirà una notevole trasformazione ed il paesaggio nel quale oggi viviamo mantiene ancora evidenti tracce di quell’antica e straordinaria organizzazione, nel parcellare dei campi e nella viabilità principale e secondaria di Avezzano e delle altre città limitrofe.

Hermann Borghesi, direttore della Limes, società cooperativa archeologica, si è distinto negli anni per importanti operazioni di sondaggi, scavi e documentazione di siti archeologici presenti sul territorio nazionale, dedicando particolare attenzione alle ricchezze archeologiche abruzzesi e marsicane per conto della Soprintendenza per i Beni Archeologici.

L'Archeoclub Marsica presenta la conferenza su "Alba Fucens e l’ager albensis: colonie e centuriazione, tra antiche emergenze e moderne persistenze"