Landini: “Chiederò al Governo di aprire un tavolo per la Vesuvius”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Un impegno a mediare con il Governo per il futuro della Vusuvius. E’ quanto ha promesso il segretario nazionale della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, nel corso dell’incontro al comune di Avezzano.

“L’obiettivo – spiega Landini – è quello di chiedere al Ministero dello Sviluppo Economico di aprire un tavolo sull’acciaio in Italia per la Vesuvius ed altre aziende”.

Il segretario Fiom-Cgil ha infine invitato i lavoratori ad aderire in massa allo sciopero generale.

 




Lascia un commento