L’Amministrazione di Avezzano al santuario di Pietraquaria per la Santa Messa



Avezzano – Una funzione essenziale, svolta e accolta nel silenzio delle parole e nella festa dei pensieri e delle emozioni. Le parole di Padre Orante agli assessori e ai consiglieri: “Viviamo un momento di riflessione tra la Santa Pasqua e la Festa della nostra Protettrice. Un momento di riflessione che deve essere esteso a tutta la città. Che la Madonna di Pietraquaria possa accompagnare con la sua tenerezza le nostre azioni quotidiane. Maria Santissima di Pietraquaria dal 1614, miracolando il pastore sordomuto, è salita fino a qui, in cima al Salviano con la sua sacra effige, per proteggerci. Quante gioie e quanti dolori sono stati vissuti dai fedeli sotto il suo vigile e materno sguardo. La Madonna sa e vede oltre le apparenze”.

Un pensiero è stato rivolto anche all’amico Mario Sbardella, scomparso di recente. “Possiamo morire nel corpo, ma ciò che abbiamo fatto nella vita, ciò che abbiamo coltivato non si può cancellare”, ha detto Padre Orante. “Che possiate svolgere il vostro impegno al servizio della città di Avezzano sempre con la gioia nel cuore”.

L'Amministrazione di Avezzano al santuario di Pietraquaria per la Santa Messa
L'Amministrazione di Avezzano al santuario di Pietraquaria per la Santa Messa


Leggi anche