L’ambulanza donata dalla Croce Verde di Civitella Roveto è giunta in Senegal

Civitella Roveto – Il progetto è denominato “New Life” ed è stato messo a punto dall’ANPAS e prevede la donazione di ambulanze dismesse da destinare a popolazioni povere del mondo. La Croce Verde di Civitella Roveto ha aderito mettendo a disposizione un suo mezzo usato.

Dopo un lungo viaggio, che ha avuto inizio nel mese di febbraio, l’ambulanza di Civitella è finalmente giunta a destinazione presso Sindian in Senegal. Il mezzo andrà a servire una zona su cui sono distribuiti circa cento villaggi rurali, in una delle regioni più disagiate del Paese africano.

L’arrivo di questo mezzo rappresenta per la popolazione locale un evento davvero importante. Alla cerimonia di consegna sono intervenuti, oltre ai rappresentanti delle autorità locali e dei Gruppi Femminili, anche giornalisti di radio e carta stampata.

Luigi Negroni, responsabile Anpas per la cooperazione internazionale, ha voluto sottolineare la collaborazione e la generosità della Croce Verde di Civitella Roveto, che già in passato aveva donato un proprio mezzo in Mali attraverso il progetto “New Life” di Anpas: “Insieme riusciamo a portare aiuto in luoghi dove il soccorso sanitario, così come siamo abituati a pensarlo, rappresenta per le popolazioni locali un’enorme conquista”.

Intanto, i volontari della Croce Verde di Civitella Roveto inviano un messaggio al Senegal: “Auguriamo alla nostra ambulanza di percorrere ancora tanta “BUONA STRADA” per portare soccorso e assistenza ai nostri fratelli lontani“.