La statua di San Cesidio, replicata in 3D, nella mostra “Festival dell’artigianato e dell’arte digitale”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco – In occasione della mostra Artigitale “Festival dell’artigianato e dell’arte digitale” in programma per il 4 e 5 agosto a Guardiagrele, sarà presente in uno stand la copia fedele all’originale in 3D, della statua lignea di San Cesidio, appartiene alla Basilica di Trasacco.
La copia, firmata 3D Sapines, è stata prodotta tramite un mix di tecnologie digitali (scansione 3d, stampa 3d FDM) per riprodurre un volume perfettamente coincidente, e di tradizionali belle arti (lavorazione manuale e
decorazione pittorica) per rendere l’aspetto esteriore a livelli di un “falso d’autore”.
Il clone del Santo andrà in processione il 31 agosto, come già lo scorso anno, al preciso scopo di
salvaguardare la statua originale del 1425. La clonazione 3d è una tecnica di conservazione indiretta che
va in soccorso della devozione e dei riti religiosi che prevedono dei rischi per le statue o altri beni
artistici.




Lascia un commento