La scuola di Ovindoli accoglie due bambine ucraine scappate dalla guerra



Ovindoli – Questa mattina presso la scuola Luigi Dard di Ovindoli, i bambini, le insegnanti, il sindaco e l’amministrazione comunale hanno accolto due bambine ucraine ospitate nella frazione di San Potito. Gli alunni hanno realizzato bandierine italiane e ucraine che hanno sventolato al loro arrivo in segno di amicizia. “Le due bambine termineranno l’anno scolastico nella nostra scuola. Desidero ringraziare il Preside per aver accolto la richiesta – sottolinea il sindaco Angelo Ciminelli – e le insegnanti per l’importante lavoro che svolgeranno nei prossimi mesi”.



Leggi anche