La Pro Loco di Ortucchio in prima linea per l’assistenza agli anziani nel periodo di coronavirus



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ortucchio – Paola Mariani, presidente della Pro Loco di Ortucchio, dopo i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri per l’emergenza sanitaria da coronavirus, ha deciso di riunire tutti i membri dell’associazione per aiutare gli anziani del paese, istituendo un servizio porta a porta per la consegna di generi alimentari e medicinali (su richiesta dei medici di base), col fine di ridurre sempre di più le uscite di over 65 e di sostenere i malati impossibilitati ad approvvigionarsi.

L’iniziativa ha subito mobilitato tutta la comunità, il sindaco, Raffaele Favoriti, ha infatti messo a disposizione guanti e mascherine per i volontari della Pro Loco che consegneranno beni di prima necessità ai compaesani, cercando di evitare il più possibile i contatti e mantenendo le distanze minime previste dal Decreto.
Anche i negozianti del paese, i farmacisti ed i medici hanno accolto l’iniziativa ed accetteranno prenotazioni telefoniche per cibo, ricette mediche e medicinali.

Il servizio sarà attivo da giovedì 12 marzo e sarà possibile effettuare prenotazioni il lunedì, il mercoledì ed il venerdì entro le 17:00 (per i generi alimentari) mentre i medicinali saranno prenotati e consegnati giornalmente. Tutte le consegne avverranno entro le 18:00.

In un momento delicato è importante, per la popolazione, sentire il pieno appoggio delle istituzioni e delle associazioni locali, certe situazioni si superano solo con l’unione e la collaborazione di tutti.