La Marsica piange la morte di Giovanni Trovato, noto docente di informatica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo. Tutta la Marsica piange la scomparsa di Giovanni Trovato, noto docente di informatica, consulente di molte aziende marsicane.

Trovato aveva 47 anni ed è morto venerdì a Roma mentre era a lavoro in un’azienda.

Era di Tagliacozzo ma da anni viveva ad Avezzano con sua moglie Marianna Di Gregorio, di Paterno.

Trovato era stato impegnato anche in politica. Era un uomo molto disponibile e buono con tutti. Uno stimato professionista.

Chi lo conosceva lo ricorda come una persona preparata e stimata.

Trovato è stato colto da un malore. Presumibilmente ha avuto un infarto. È stata eseguita l’autopsia.

I funerali si terranno domani.




Lascia un commento