La cultura sposa la solidarietà, il concerto di Vladimir Ashkenazy per la Cri


Avezzano – Si è svolta presso la Sala Consiliare del Comune di Avezzano la presentazione ufficiale con la quale si destina l’incasso del concerto del M° Vladimir Ashkenazy con il figlio Vovka Ashkenazy  alla CRI,  in particolare al Centro Antiviolenza di Avezzano.

DSCN7170Presenti la prof.ssa Maria Teresa Letta, vice presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, l’assessore alla cultura del Comune di Avezzano Fabrizio Amatilli, il M° Massimo Coccia, direttore Artistico della associazione “Harmonia Novissima“, fautrice della rassegna musicale in programmazione al Teatro dei Marsi, ed il nuovo direttivo del Comitato della CRI di Avezzano.

Sono grata ad Harmonia Novissima e soprattutto al M° Vladimir Ashkenazy perchè hanno rinunciato ai proventi del concerto per fini umanitari ed hanno dedicato l’incasso alla CRI ed in particolare al progetto del Centro Antiviolenza del Comitato di Avezzano. Così ha dichiarato Maria Teresa Letta. “Il Centro vive dal 2011, sono ben 5 anni. Purtroppo lavoriamo moltissimo, tutti conoscono il Centro antiviolenza e la Croce Rossa, e soprattutto il merito va al protocollo d’intesa che costituisce la rete con i Comuni, le Forze dell’Ordine, la ASL, il tribunale per i minori, il tribunale civile, e  con il distretto scolastico che spesso ci segnala il disagio di alcuni bambini. Abbiamo iniziato l’opera di prevenzione, specialmente il centro antiviolenza di Avezzano, che voglio specificare  è ” in genere” non “di genere”, perchè sono venuti da noi: giovani, bambini, anziani ed anche donne. Si può fare di più, come educare per prevenire la violenza, conoscere la violenza ed aiutare ad allontanarsi dalla persona che ti farà del male.

Prof.ssa Letta come verranno finalizzati i fondi provenienti dal concerto?

Quest’anno non saremmo riusciti a pagare gli operatori, grazie a questa mano tesa, riusciremo a rinnovare il contratto. Per Legge gli operatori non devono  essere volontari generici, ma delle professionalità strutturate.

M° Massimo Coccia, si presenta un concerto che va al di là della valenza artistica?

Uniamo la notorietà ed il prestigio del personaggio  M° Vladimir Ashkenazy, una leggenda del pianoforte e della musica della seconda metà del 900,  una autorità musicale che  tra i tanti riconoscimenti  va sottolineato che da più di 20 anni è direttore dell’orchestra giovanile dell’Unione Europea, ad una finalità di solidarietà. Abbiamo coniugato questa iniziativa e concertato con la CRI  ed il  M° Ashkenazy  che con il figlio Vovka stanno, da un anno e più, tenendo dei concerti benefici. E’ stata lasciata a noi la scelta della destinazione ed abbiamo pensato appunto alla Croce Rossa Italiana per più di un motivo. Il primo perchè abbiamo appreso del Centro Antiviolenza e,  dall’altra,  tra le tante associazioni del territorio che hanno beneficiato del contributo del Concerto di Natale, non avevamo mai evidenziato  la CRI, per cui ci è semprato doveroso rivolgere l’attenzione a questa prestigiosa realtà nazionale e locale. Il concerto degnamente chiuderà la nona stagione musicale  al Teatro dei Marsi, degnamente perchè la critica internazionale pone M° Vladimir Ashkenazy  iscritto nella top ten dei musicisti del ‘900.”

L’assessore alla Cultura del Comune di Avezzano Fabrizio Amatilli  ha sottolineato che l’ evento culturale  per la Città di Avezzano ha un duplice aspetto. “E’ un grandissimo evento perchè il M° Vladimir Ashkenazy è tra i più grandi musicisti viventi, quindi  per Avezzano e per l’Amministrazione è un onore ed un piacere avere la possibilità di applaudirlo nel suo  concerto, e poi ancor più  importante, e per questo va ringraziata l’associazione  Harmonia Novissima ed il M°Massimo Coccia, è la scelta di devolvere l’incasso alla CRI. Accanto ad un evento grandissimo dal punto di vista musicale, c’è anche l’importanza  dal punto di vista della solidarietà, di  questo noi della Amministrazione Comunale, ne siamo soddisfatti. Ritengo ci sia una collaborazione ottima con le Associazioni, la CRI con la prof.ssa Letta, ed il Comune di Avezzano.

Il concerto di M° Vladimir Ashkenazy e Vovka Ashkenazy  si svolgerà al Teatro dei Marsi Giovedì  21 aprile alle ore 21,00

Il nuovo Consiglio del Comitato CRI di Avezzano  entrato in vigore da due giorni è formato da: il Presidente Gabriella Tabacco, i consiglieri Cesidio Boccia, Antonio del Fiacco, Aldo Mancini, Maria Mancini,  omonimi ma non parenti.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Oltre 50 atleti, provenienti anche da fuori Regione, per il quarto torneo di tennis dell’Asd Marruvium

San Benedetto dei Marsi – Grande successo per il quarto torneo di tennis, dalla Asd Marrvium di San Benedetto dei Marsi, che ha preso il via lo scorso 6 agosto ...


Luco dei Marsi, parata di stelle per l’inizio del Giubileo 2022

Luco Dei Marsi – Grande attesa a Luco dei Marsi per l’inizio dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, quest’anno ...

Bentornato a casa Filippo, “amore nostro immenso”

Pescina – Il piccolo Filippo, precipitato da un muretto mentre giocava con altri bambini nei pressi della piazza di Pescina lo scorso 6 agosto, è ...

La classe 1992 di Luco dei Marsi festeggia i 30 anni dedicando la giornata all’amico Emilio Bisciardi, scomparso 8 anni fa a soli 22 anni

Festa, divertimento, cibo e buona musica, senza però dimenticare chi ha fatto parte, anche se per poco, di questo percorso chiamato vita, che a volte ...

Teatro protagonista ad Ovindoli con la compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Continua con due spettacoli la Tournèe della Compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo. Mercoledì 17 Agosto alle ore 18.30 presso Il Teatro ...



Lascia un commento