La Croce Rossa Italiana fa visita alla scuola di primo grado di Ortucchio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Ortucchio – Questa mattina la scuola secondaria di primo grado di Ortucchio ha aperto le sue porte alla Croce Rossa Italiana.

Nell’ambito delle iniziative volte a celebrare la giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa i nostri volontari hanno incontrato oggi i ragazzi di prima, seconda e terza media del Comune di Ortucchio.
Insieme a loro hanno parlato delle origini della Croce Rossa e delle sue attività odierne passando attraverso i 7 principi fondamentali  che da sempre guidano i Volontari delle loro molteplici attività e iniziative (Umanità-Imparzialità_Neutralità-Indipendenza-Volontariato_Unità-Universalità) per riflettere insieme sull’importanza della prevenzione, del rispetto della dignità umana e dell’inclusione sociale.

“Parlare di noi è sempre un’occasione d’oro per far conoscere le priorità umanitarie alle quali cerchiamo di dare risposte concrete nelle nostre attività quotidiane. Sensibilizzare e formare le nostre comunità rendendole  sempre più sicure e in grato di auto proteggersi è uno tra i nostri obbiettivi, affrontare tematiche delicate come la tutela e la protezione delle vittime della guerra e l’accoglienza dei migranti con i giovanissimi della nostra società è sicuramente il modo più bello per festeggiare la nostra festa…il compleanno di un uomo che grazie alla sua caparbietà è riuscito a trasformare una folle idea in una realtà” ha commentato il Presidente del comitato di Avezzano, Gabriela Tabacco.

Ringraziamo la Direttrice della scuola e tutto lo staff didattico e ata per l’opportunità di confrontarci con i ragazzi e per l’accoglienza.




Lascia un commento