La Corale Corsi canta “Il viaggio misericordioso”, appuntamento questa sera



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Tutto pronto per questa sera, per il Concerto di Natale con omaggio a Tommaso da Celano e San Francesco d’Assisi che si terrà alle 21, all’Auditorium Fermi di Celano.

L’evento titolato “Il viaggio misericordioso” è stato organizzato dall’associazione corale polifonica “Giuseppe Corsi” ed è inserito nel cartellone allestito dall’Amministrazione comunale in occasione delle festività natalizie e di fine anno.

Nel corso del concerto sarà presentato anche il libro “Tommaso da Celano” scritto da Augusto Cantelmi, frutto di lunghe e minuziose ricerche storiche.

Alla presentazione dell’evento, svoltasi in Municipio, sono intervenuti l’assessore comunale Istruzione e Cultura Eliana Morgante, la consigliera comunale Graziella Cantelmi, per la

 

corale Corsi la direttrice Maria Rosaria Legnini e il valido musicista Franco Marcanio.

Per la Corale Corsi, ha fatto notare la Legnini, si tratta del coronamento di un intenso anno di attività concertistica che ha avuto il momento clou nell’esibizione a Roma, in occasione della consegna della Postulatio al cardinale Comastri, riguardante la beatificazione di frate Tommaso. L’evento con grande soddisfazione è stato coordinato dall’assessore Morgante in quanto è entrato a far parte dell’importante progetto dell’Amministrazione Santilli imperniato tutto sulla figura di Tommaso da Celano. E bene sottolineare, quindi, come i due

momenti della manifestazione ovvero il concerto e la presentazione del libro, sono parte integrante del progetto. La presentazione del libro, poi, sempre secondo l’assessore Morgante è anche l’occasione  per gratificare l’opera e l’impegno di Augusto Cantelmi e le sue dettagliate e minuziose ricerche storiche su frate Tommaso.

La Cantelmi ha sottolineato come l’opera di Augusto sia il frutto di tanta passione ed il risultato di un grande lavoro di ricerca. E’ stato inoltre illustrato il programma della serata che prevede la partecipazione del Coro Madonna delle Grazie di Cerchio; degli allievi dell’Underground Studios; del maestro Giuseppe Iacobucci (vincitore del premio Corsi 2016) accompagnato dalla pianista Emilia Di Pasquale.

Verranno eseguiti brani dedicati al Natale, intermezzo con la presentazione del libro di Cantelmi e conclusione con l’esecuzione del Dies Irae e del Cantico delle creature.

 




Lascia un commento