Judo, Nunziato del PalaWinnerTeam di Avezzano vola ai campionati Assoluti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – E’ salito sul podio e si è qualificato per il campionato Italiano Assoluto che si terrà ad Ostia il 27 e il 28 gennaio prossimo presso il PalaPellicone. Enrico Nunziato, judoka del PalaWinnerTeam di Avezzano, ha ottenuto un secondo posto che gli ha consentito la qualificazione nonostante un infortunio subito a pochi giorni dalla gara.

“E’ stata una gara impegnativa soprattutto dal punto di vista fisico – ha dichiarato l’atleta abruzzese – considerato lo stiramento subito a quattro giorni dalla competizione”. Nunziato, però, non si è rassegnato e si è affidato alle cure del dottor Antonio Alfidi, vicepresidente  dell’associazione italiana agopuntori, che lo ha recuperato nel giro di tre giorni. Il judoka si è presentato nella caserma Gelsomini di Roma, dove si sono tenute le gare, consapevole di quanto accaduto ma è riuscito ad arrivare in semifinale e vincerla al golden score guadagnando la finale.

“Agli assoluti accedono i prime tre classificati – ha dichiarato a margine dell’incontro – e per questo la finale ho preferito saltarla per evitare di peggiorare la mia situazione fisica visto che avevo già ottenuto la qualifica. Oltre a Nunziato si sono classificati anche altri atleti abruzzesi come Matilde Chiarilli, natasha Di Fabio, Lucia Tisi, Edoardo Di Pietrantonio, Sandro Lorito e Federico Troisi.




Lascia un commento