Iulianella invita il nuovo direttore della ASL1 a visitare la struttura ospedaliera



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescina –  Il Sindaco di Pescina Stefano Iulianella complimentandosi per il nuovo mandato del Direttore Generale della ASL1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila Dott. Rinaldo Tordera, lo invita a visitare la struttura ospedaliera della città.

Accompagnati da un sentimento di profonda fiducia, accogliamo la notizia della Sua nomina a Direttore Generale della Azienda Sanitaria Locale nr. 01 Avezzano-Sulmona-L’Aquila.
La Comunità che oggi mi onoro di rappresentare, sempre attenta alle vicende che in qualsiasi modo vadano ad interessare le sorti di quello che fino all’agosto del 2010 era l’Ospedale della Marsica Orientale e non solo, in questo momento di cresciute esigenze e di sempre maggiori attese, chiede a gran voce il riconoscimento di un’assistenza sanitaria sempre più prossima ai bisogni espressi, nel tempo, da un territorio che si identifica per la propria vastità, per la complessità nei collegamenti, per l’orografia dei luoghi e per il sempre costante invecchiamento della popolazione che lo abita.
Da questi elementi, imprescindibilmente, è necessario che si riapra il dialogo ed il confronto; agli stessi mi sento di voler aggiungere, nell’ottica di una riprogrammazione futura dei servizi sanitari dell’Azienda, il riconoscimento di uno o più servizi, all’interno del Presidio Territoriale d’Assistenza Serafino Rinaldi di Pescina, che siano esclusivi e caratterizzanti della struttura stessa.
Nell’augurarLe un proficuo lavoro, riconfermando fin da ora l’impegno dell’Amministrazione Comunale della Città di Pescina nel ricercare momenti di confronto costruttivo e propositivo, l’occasione mi è gradita per invitarLa ufficialmente, non appena i nuovi impegni assunti lo consentiranno, ad un incontro presso la struttura del Presidio Territoriale d’Assistenza Serafino Rinaldi di Pescina.




Lascia un commento