Iucci risponde a Venditti: “Dov’era quando poteva prendere posizione come presidente Confesercenti?”

Avezzano. “Il candidato, Domenico Venditti prima di sentirsi in grado di intervenire in merito alla nascita del nuovo parco commerciale della società Cosmo, dovrebbe fare un ripassino generale delle leggi in materia e dell’intero iter che riguarda la vicenda – precisa il vicepresidente della commissione consiliare lavori pubblici, Ignazio Iucci – Solo dopo di allora, sono certo che avrà più chiara la situazione e magari potrà parlare con maggiore cognizione di causa.

Il piano regolatore vigente, infatti, non è stato approvato da questa amministrazione, ma risale addirittura al governo Spallone. Tra l’altro si tratta di una realtà già esistente e cioè il Globo, che si trasferirà di alcune centinaia di metri sul territorio del Comune di Avezzano espandendosi, portando posti di lavoro e creando entrate alla città.

L’amministrazione comunale può solo adeguarsi alla legge in materia – continua –  capiamo che la sua coalizione per non “sprofondare” nell’anonimato è in cerca di facili consensi, ma siamo certi che gli avezzanesi non si faranno ingannare. La domanda che sorge spontanea è: dov’era Venditti o chi per lui, quando, come da normativa, poteva fare le sue osservazioni anche in qualità di presidente di Confesercenti?…Misteri da clima pre-elettorale”.

Venditti su nuovo centro commerciale: “Di Pangrazio dichiara guerra ai negozianti del centro”

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend