Italo Giancaterina conquista il podio nei 5000m a Belfast facendo registrare il suo nuovo Personal Best



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Castellafiume – Per il lavoro ha lasciato Castellafiume trasferendosi a Dublino, ma questo non ha cambiato la sua passione e la sua dedizione per la corsa. Atleta meticoloso e costante, Italo Giancaterina è solito andare e tornare da lavoro di corsa per non saltare nessun allenamento e questi sacrifici lo hanno portato a migliorarsi continuamente. Il suo allenatore è da anni sempre lo stesso, Marino Di Marco, che nonostante la distanza lo segue quotidianamente e la collaborazione sembra continuare a funzionare. Infatti, Italo Giancaterina in questa stagione si è migliorato sia nei 10000m su strada, fermando il cronometro in 32’41″, che sui 5000m piani.

Il suo nuovo Personal Best sui 5000m piani lo ha fatto registrare proprio ieri a Belfast, concludendo la gara in 15’55″ conquistando anche il podio assoluto dietro a Heaney e Hughes. Per Giancaterina una gara condotta con intelligenza, partendo con il proprio passo e con un occhio puntato al cronometro, ha recuperato nell’ultimo giro di pista diverse posizioni, ma soprattutto ha raggiunto il suo vero obiettivo, quello di abbattere il “muro” dei 16’.

Tra qualche settimana tornerà nella Marsica per qualche giorno e probabilmente sarà al via dei Campionati Regionali Assoluti che si terranno a Sulmona il prossimo 14 luglio. Grazie alle sue recenti prestazioni, è accreditato, sui 5000m, come miglior marsicano tra i probabili partenti e con buone possibilità di conquistare un posto sul podio. (M.D.S.)