ISWEB Avezzano Rugby in trasferta a Frascati. L’analisi del direttore tecnico Vincenzo Troiani



Avezzano. Trasferta a Frascati per l‘ISWEB Avezzano Rugby, bene intenzionato ad allungare la striscia di vittorie consecutive, attualmente ferma dieci. I gialloneri dell’head coach Pierpaolo Rotilio vivono un ottimo periodo di forma e puntano a chiudere il campionato in grande stile. Questa l’analisi di Vincenzo Troiani, direttore tecnico del club.

“Ogni domenica giochiamo come fosse una finale, ragionando esclusivamente sul singolo match. Adesso incontriamo il Frascati, tra le squadre con maggiore qualità nel gioco, soprattutto nei trequarti. Dovremo stare attenti a non farci prendere di sorpresa dalla loro volontà di giocare al largo e, per questo, sarà importante mettergli pressione con i nostri avanti sul loro pacchetto di mischia. Non dobbiamo concedergli palloni di qualità”.
Una riflessione anche sulla stagione finora disputata, prendendo in considerazione tutte le under della squadra e il percorso di sviluppo del club.

“C’è una crescita continua. Avevamo buone prospettive a inizio stagione, poi li Covid ha scompigliato un po’ le carte in tavola, come a tutto il movimento d’altronde. Piano piano stiamo riacquisendo i giocatori che con la bella stagione e l’abbassarsi dei timori legati al contagio stanno di nuovo tornando sul campo da gioco”.
“Siamo soddisfattissimi della crescita di tutte le categorie del nostro club e stiamo preparando la stagione estiva con il nostro camp “Orsetti 2022″ che sarà nuovamente all’insegna dello sviluppo delle abilità motorie e del giocare all’aperto. Ce lo siamo prefissati da due anni. Questa è la terza stagione e stiamo preparando delle belle sorprese per i nostri ragazzi iscritti (che sono già molti) e per le nuove leve che vorranno vivere l’estate al nostro fianco”




Leggi anche