“Io e Poppedio” dell’avezzanese Gaetano Lolli vince il premio letterario “Racconti dall’Abruzzo e dal Molise 2019”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Non c’è dubbio che la Marsica sia terra di artisti letterari e ne è la conferma che un nostro concittadino entra a far parte della rosa dei vincitori del concorso “Racconti dall’Abruzzo e dal Molise 2019”.

Sarà Gaetano Lolli ad entrare a far parte dei venti autori scelti per la nuova edizione dell’antologia edita da Historia Edizioni che raccoglierà le storie più significative e belle legate all’Abruzzo e al Molise.

Gaetano Lolli si aggiudica il premio con un racconto “Riflessione su Quinto Poppedio Silone”, il grande generale marso che diede lustro e gloria alla nostra terra e che ispirò il nome d’arte del noto scrittore Ignazio Silone, al secolo Secondo Tranquilli.

Gaetano Lolli ha scritto un racconto la cui storia si svolge nei luoghi che videro protagonista il grande condottiero marso.

L’altra vincitrice marsicana è Alina Di Pietro, autrice del racconto dedicato a Silone.

E così la Marsica diviene protagonista del Concorso letterario.

Gaetano Lolli sarà premiato il 15 Dicembre a Francavilla al mare.

Saranno presenti alla premiazione personaggi di spicco della Cultura italiana.