Investita e scaraventata nel fiume, lieto fine a sorpresa



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Carsoli – Ferita, spaventata e stremata. E’ così che gli operatori del “Centro cinofilo del Fucino” – diretto da Pino Corsi – hanno trovato una giovane femmina di pastore tedesco. La bestiola era stata investita da un’automobile e nell’impatto era stata scaraventata nel fiume Turano. E’ accaduto nella mattinata di lunedì, 30 maggio, nei pressi di Carsoli.

I due addetti del Centro, Carlo Carusi e Gianluca Tomassetti, allertati dagli agenti della polizia locale, hanno dovuto sudare le proverbiali ‘sette camicie’ per recuperare la cagnolina, bloccata su delle pietre e dei rami affioranti al centro del fiume e tutt’altro che collaborativa. I due operatori si sono calati lungo il ciglio scosceso del fiume e, dopo diversi tentativi, sono riusciti ad imbragare l’animale e a trarlo in salvo. La cagnolina è stata trasportata al “canile sanitario” di Sante Marie per le cure del caso, dove è stata anche identificata; grazie al tempestivo intervento degli operatori del Centro cinofilo, la cagnolina, sebbene ferita, non sarebbe in pericolo di vita.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento