Investita e picchiata per 40 euro. Prostituta finisce in ospedale



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Ancora un episodio violento a discapito di una prostituta che quasi ogni notte arriva ad Avezzano con il “treno dell’amore”. Intorno all’una e mezza di notte è arrivata all’ospedale di Avezzano una donna nigeriana di circa 45 anni che ha raccontato di essere stata investita e picchiata da quello che si era presentato come un suo cliente.

La donna, che di notte viene con un treno ad Avezzano da un’altra regione per prostituirsi, era ferma non lontana dalla stazione ferroviaria, quando un uomo a bordo di un’ utilitaria l’ha fermata e l’ha fatta salire in macchina. I due hanno concordato una prestazione, così l’uomo si è diretto con l’auto in una traversa di via Dei Fiori.

La donna ha preteso che le venisse dato prima il denaro. Secondo il racconto che ha fatto agli inquirenti, il cliente a quel punto le avrebbe detto che non aveva il denaro in contanti e sarebbe quindi andato a prelevarlo al bancomat.

A quel punto l’ha fatta scendere e le ha detto di aspettarlo; una volta che la donna era fuori dall’auto, l’ha investita, è sceso dall’auto, l’ha picchiata, le ha strappato la borsa ed è scappato.

La donna è riuscita ad andare in pronto soccorso, si è fatta curare e le hanno dato 10 giorni di prognosi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Avezzano, al comando del tenente Marco Mascolo.

Sul caso sono ora a lavoro gli uomini del nucleo operativo. L’indagine è coordinata dal comandante della compagnia carabinieri di Avezzano, capitano Enrico Valeri.

 

 



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica

Lascia un commento