Investimenti per infrastrutture nel settore agricolo e forestale: al via la presentazione delle domande

Abruzzo – Sono state implementate sul portale SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale) le funzionalità necessarie a consentire l’inserimento delle domande di sostegno per l’Intervento 4.3.2 – Supporto per gli investimenti che riguardano infrastrutture nel settore Agricolo e Forestale (Intervento a valere sul territorio colpito dal sisma 2016/2017 e dalle eccezionali precipitazioni nevose del gennaio 2017). L’aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale pari al 100% dei costi ritenuti ammissibili ed effettivamente sostenuti dal beneficiario per la realizzazione dell’intervento.

Sono stati fissati, con apposito avviso, i termini entro i quali è possibile inoltrare le domande: dal giorno 22 aprile 2021 al giorno 21 giugno 2021. La sottomisura in questione è finalizzata a migliorare l’accesso ai terreni agricoli e forestali in particolare quelli più marginali e con particolari esigenze di connessione alla viabilità principale, al fine di favorire il passaggio dei mezzi lavorativi e la movimentazione delle produzioni e in più generale per il raggiungimento di un elevato grado di competitività delle imprese agro-forestali.

Dal punto di vista ambientale, inoltre, il miglioramento delle infrastrutture agro-silvo-pastorali rappresenta un elemento strategico per aumentare il grado di fruibilità in termini di pubblica utilità degli ecosistemi agro-forestali. Gli investimenti previsti dal presente intervento consistono nella costruzione, miglioramento, ristrutturazione e messa in sicurezza della rete agro-silvo-pastorale, con riferimento ad infrastrutture a servizio di una pluralità di utenti, fruibili da tutti.