Home Attualità Intensificati i controlli dei carabinieri durante il fine settimana nelle località del comprensorio montano

Intensificati i controlli dei carabinieri durante il fine settimana nelle località del comprensorio montano

A+A-
Reset

Provincia – Fine settimana all’insegna dei controlli da parte delle pattuglie della compagnia che hanno vigilato sulla fitta rete stradale che interseca il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Sono stati messi in campo più di 30 equipaggi appartenenti al nucleo radiomobile e alle stazioni periferiche, i cui militari hanno prodotto soprattutto sicurezza tra la popolazione e i turisti in visita alle località del comprensorio montano.

Non sono mancati interventi a tutela della sicurezza stradale. Gli uomini e le donne in divisa hanno accertato diverse violazioni delle norme comportamentali arrivando a decurtare, nei casi più gravi, un totale di 15 punti sulle patenti dei conducenti di mezzi.  Oltre 330 i controlli effettuati direttamente agli utenti della strada tra automobilisti, camperisti e gruppi di motociclisti in transito. Più di 400 le persone identificate, a quattro di loro è scattato il ritiro immediato delle patenti poiché risultate scadute di validità o non abilitative al tipo di mezzo condotto.

Un “centauro” è stato multato per aver circolato con un motociclo cui era stato alterato il sistema di scarico, ne è conseguito il ritiro del libretto di circolazione con il rinvio a revisione presso la motorizzazione. Nel corso dei servizi c’è stato anche spazio per sottoporre a controllo amministrativo una sessantina di esercizi pubblici. In tutto sono state comminate sanzioni per un ammontare complessivo pari a 3100 €uro. Infine, un giovane è stato segnalato alla prefettura dell’Aquila per uso personale di marjuana.

necrologi marsica

Giuseppe Angelini

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Longo - servizi funebri

Ultim'ora