Installazione statua Vito Taccone a piazza Cavour, anche l’Avezzano Calcio partecipa alla petizione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – La società biancoverde partecipa con grande affetto alla petizione dedicata all’istallazione della statua di Vito Taccone a Piazza Cavour, invitando tutti i marsicani a compiere questo gesto di grande riconoscenza verso un uomo divenuto simbolo dell’intera Marsica.

L’iniziativa, portata avanti da Nazzareno Di Matteo e dal Comitato del quartiere di Piazza Cavour, vuole rendere omaggio ad uno degli atleti più importanti del panorama ciclistico italiano, scomparso nell’ottobre del 2007, da tutti stimato e ben voluto qui nella Marsica.

Professionista dal 1961 al 1970, vinse otto tappe al Giro d’Italia e un Giro di Lombardia. Soprannominato “il camoscio d’Abruzzo”, Vito Taccone diede lustro al nostro Abruzzo grazie alla sua grande professionalità: lasciato il ciclismo, si dedicò anche al calcio, diventando poi presidente dell’Avezzano. La raccolta firme è attiva presso Casmirri vini (Papirone), ad Avezzano in piazza Cavour.