Installate nuove recinzioni elettrificate e porte anti orso presso tre piccoli allevamenti



Abruzzo – La convivenza con l’orso bruno marsicano è possibile. Ovviamente richiede accorgimenti che riescano a salvaguardare le attività umane e, nel contempo, a mantenere in condizioni di salute ottimali l’animale simbolo della nostra terra, l’orso. Tra gli obiettivi dei volontari di Salviamo l’Orso c’è proprio questo: creare le condizioni indispensabili alla sana convivenza tra uomini e animali selvatici.

Per questa ragione, negli scorsi giorni, i ragazzi di Salviamo l’Orso e il personale di Rewilding Apennines hanno installato due nuove recinzioni elettrificate e una porta a prova di orso. Serviranno a proteggere tre piccoli allevamenti che si trovano nel territorio comunale di Roccaraso, area che, come abbiamo imparato da tempo, risulta essere frequentata spesso da Juan Carrito.



Leggi anche