Insieme per l’ambiente, Parco Regionale Sirente Velino e Istituto Comprensivo “Tommaso da Celano”


CelanoL’educazione ambientale rappresenta uno dei cardini fondamentali su cui impostare una seria politica di salvaguardia della Natura per cui il Parco con il suo centro di educazione ha iniziato un programma articolato con i vari istituti scolastici del territorio realizzando diversi incontri tematici sulle principali problematiche e sulla doverosa cura delle componenti primarie naturali: acqua, aria e suolo. Dopo il successo dell’evento realizzato per festeggiare la Giornata della Terra, gli alunni dell’Istituto comprensivo Tommaso da Celano sono stati anche coinvolti in un progetto di “Continuità” per facilitare il passaggio dei ragazzi da un ordine scolastico all’altro.

Tra le varie attività i ragazzi della Scuola Primaria Gabriele d’Annunzio delle classi VA VB VC e VD  e gli alunni della classe V della Scuola Paritaria Beato Tommaso, nei giorni 10 e 11 maggio presso la fonte di San Francesco, hanno realizzato una serie di esperimenti scientifici sull’acqua tra cui un’analisi della qualità dell’acqua della sorgente dal punto di vista biologico, con l’individuazione della presenza di bioindicatori a cui si è aggiunto un  laboratorio di tipo emozionale incentrato sulla forza dell’acqua e la sua duttilità e fluidità. 

Graditissimo l’intervento del prof. Angelo Ianni che ha parlato di questo elemento accostandolo al culto dei Santi Martiri così come il sottofondo musicale regalatoci dalla classe IF del prof. Luciano Di Renzo. Poi è toccato agli alunni delle classi IA, IB, IC, ID, IE, della scuola Primaria che nei giorni 31 Maggio, 1 Giugno, 3 giugno hanno aperto le porte della loro scuola ai bimbi dei tre plessi della scuola dell’Infanzia e li hanno accolti con una breve drammatizzazione dal titolo “Nino e Marta in un giorno di scuola”.

Dopo due anni in cui la pandemia ha impedito quasi ogni iniziativa extrascolastica l’Istituto comprensivo di Celano, grazie al Parco, riprende alla grande i percorsi di educazione ambientale. Un ringraziamento va quindi al Presidente del Parco Francesco D’Amore e al Direttore Igino Chiuchiarelli che hanno reso possibile tali attività rendendo tangibile la presenza del Parco anche per i piccoli studenti di Celano. Dovuti sono i ringraziamenti anche per il Dirigente Fabio Massimo Pizzardi, la vicepreside Luigia Pacchiarotta, la funzione strumentale Angela Pietrosante e Rosalia Marcanio e tutte le insegnanti e i professori coinvolti nei progetti e tutto il personale scolastico che è stato fondamentale per la buona riuscita degli stessi. 

Comunicato stampa Parco Regionale Sirente Velino


Invito alla lettura

Ultim'ora

Non bisogna approfittarsi della buona fede dei marsicani, la Polizia Locale Marsicana sanziona 6 negozi

Avezzano / Celano – La Polizia Locale della Marsica ha eseguito un approfondito monitoraggio della rete distributiva commerciale in sede fissa di Avezzano e Celano, finalizzato al contrasto di illeciti ...


Aggredito ed investito un artigiano di Avezzano: assicurati alla giustizia gli autori del grave episodio

Avezzano – Come già riportato dalla stampa nei giorni scorsi, nella serata del primo agosto, dopo una lite scaturita da futili motivi per problemi di ...

Sold Out Per Fabrizio Moro al Tagliacozzo Festival

La Mia Voce Tour 2022

Gino Bucci alias L’abruzzese Fuori Sede al Tagliacozzo Festival per la presentazione di Rime Toscibili

Tagliacozzo – Appuntamento da non perdere domani pomeriggio alle 18 con i pomeriggi letterari del Festival Internazionale di Mezza Estate. Gino Bucci, alias L’abruzzese Fuori ...

Università: rimborso spese fino a 3mila euro per ogni studente. Al via le domande

La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di ...