Inseguimento e coltellate nel centro cittadino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi – Una sera di ordinaria follia a Luco dei Marsi. E’ quella iniziata poco dopo le 23 di ieri, mercoledì 13 aprile, quando, lungo la centralissima via Duca degli Abruzzi, tre giovani di origine magrebina hanno ingaggiato una violenta colluttazione, terminata poi a bottigliate e colpi di fendente. I tre hanno dato vita a un inseguimento lungo le vie cittadine. Uno dei contendenti è rimasto esanime sull’asfalto, a breve distanza da un bar, mentre un altro si è dato alla fuga lungo le strade interne del centro fucense, dove poi è stato soccorso; il terzo giovane è arrivato sulla centrale piazza Umberto I e si è accasciato su una panchina, tra lo sgomento dei numerosi astanti, che hanno allertato immediatamente le forze dell’ordine.

Secondo una prima ricostruzione, la lite sarebbe iniziata, per motivi ancora non chiariti, all’interno di una costruzione sita alle porte del paese. I tre giovani, malgrado le diverse lesioni riportate, non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri delle stazioni di Luco dei Marsi, Gioia dei Marsi e Ortucchio, con una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile di Avezzano. I feriti sono stati soccorsi e trasportati all’ospedale di Avezzano dall’equipaggio del 118 Avis di Trasacco e da un’ambulanza del 118 di Avezzano.




Lascia un commento