Iniziano i lavori sulla Strada Provinciale n. 20 “Marruviana”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Benedetto dei Marsi – Sono stati affidati i lavori per la sistemazione della Strada Provinciale n. 20 “Marruviana” che prevedono il rifacimento dei piani viabili nel tratto in variante all’abitato di San Benedetto dei Marsi (L’Aquila), il miglioramento e la messa in sicurezza in corrispondenza della curva al km. 19+200 e il ripristino delle aiuole spartitraffico con la relativa segnaletica verticale. I lavori saranno completati dalla segnaletica orizzontale lungo l’intero tratto della variante.

Sono altresì in corso le procedure finalizzate all’affidamento dei lavori sulla carrabile per 3 milioni di euro e ulteriori finanziamenti aggiuntivi, ai lavori in corso di esecuzione, sono previsti con la prossima variazione di bilancio.

“L’amministrazione della Provincia dell’Aquila si è adoperata, dall’inizio della consiliatura – dichiara il consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi -, per intraprendere un percorso al fine di risolvere definitivamente le problematiche di percorribilità della Strada Provinciale n. 20 “Marruviana” e, per questo motivo, mi corre l’obbligo di ringraziare la quasi totalità dei Sindaci del territorio che, coscientemente, hanno collaborato al raggiungimento dell’obiettivo finale. Proprio nel mese di agosto dello scorso anno abbiamo investito, su questa strada, oltre 170mila euro e oggi interveniamo con ulteriori fondi per un totale complessivo di oltre 290mila euro, bensì la finalità sia quella di realizzare un’opera definitiva. Ringrazio in particolare gli assessori del Comune di San Benedetto dei Marsi, Danilo Mastrodicasa e Antonio Cerasani, il presidente del consiglio comunale, Attilio Rossi e i consiglieri, Mario Di BenedettoDomenico Fantozzi e Mirko Ascenzo che, responsabilmente, hanno compreso le difficoltà e il complesso iter procedurale per la realizzazione della strada, partecipando criticamente e costruttivamente alla soluzione del problema. Anche io – conclude il delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi -, come tanti lavoratori pendolari, percorro giornalmente la “Marruviana” e comprendo appieno tutte le difficoltà nel viaggiare ma sono certo, per il grande lavoro fino a questo momento compiuto, che presto la Marsica orientale avrà finalmente una strada sicura e transitabile”

“Al riguardo ricordiamo che, lo scorso anno, la Regione Abruzzo ha approvato il piano delle infrastrutture strategiche e previsto 3 milioni di euro per il completamento della S.P. 20 “Marruviana”, – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, opera che rientra tra le trenta priorità individuate sull’intero assetto viario regionale. Il finanziamento si aggiunge a quello già programmato dalla Provincia dell’Aquila, per altri 3 milioni di euro, per un totale di 6 milioni e permetterà, in tal modo, il completamento con adeguamento e ampliamento del tratto compreso tra il Comune di San Benedetto dei Marsi (L’Aquila) e “Borgo ottomila”, importante snodo di collegamento tra la Marsica orientale e la città di Avezzano (L’Aquila). Ringrazio a tal proposito il costante lavoro svolto dal consigliere delegato alla viabilità, Gianluca Alfonsi, per l’impegno assunto in questa delicata e complessa vicenda”.

Comunicato stampa Provincia dell’Aquila